Federica Sassaroli

Riprende al Teatro Macallé di Castelceriolo la rassegna teatrale organizzata dall’Associazione Max Aub. Sabato 17 novembre 2012 alle ore 21 direttamente dal laboratorio di Zelig, prenderanno forma i personaggi di Federica Sassaroli con lo spettacolo di cabaret Prima o poi un titolo lo trovo.

Sul palco il mondo delle donne: dall’irriverente Lola, cuoca spagnola sempre pronta ad analizzare le strane abitudini politiche e sociali degli italiani fino ad arrivare alla svampita Nohemi, aspirante attrice-ballerina-velina-showgirl-conduttrice, perennemente in caccia di provini.


Una serata all’insegna del divertimento e della risata, con un retrogusto di critica e qualche provocazione.

Diplomata in recitazione al Teatro Libero di Milano e in doppiaggio presso il C.T.A., Federica Sassaroli studia tra gli altri con Paolo Rossi, Laura Curino, Luciana Melis, Lucia Vasini, Corrado Accordino, Walter Leonardi.

Ha lavorato con varie compagnie teatrali (Teatro Libero di Milano, Teatro Agnelli di Torino, Compagnia “Dionisi” e “l’Ornitorinco” di Milano, Teatro Alfieri di Asti…), svolgendo inoltre l’attività di doppiatrice e speaker in spot e trasmissioni radiofoniche e televisive su reti nazionali.

Dal 2007 è la voce nazionale di Vodafone Italia.

E’ vincitrice del Festival Nazionale del Cabaret in Rosa 2011, del Festival delle Arti 2011, finalista al Festival Nazionale del Cabaret 2007 e dal 2008 frequenta il laboratorio di Zelig.

Dopo aver lavorato dal 2002 al 2006 per la Fondazione per la lettura “Il battello a vapore”, ha fondato la compagnia “Colmena Teatro”. Gli spettacoli di Colmena Teatro sono in scena dal 2007 nelle stagioni di diversi teatri tra cui il Teatro della Cooperativa, il Teatro Nel Trotter e il Teatro Oscar di Milano, il teatro Agnelli di Torino, il Teatro Regionale Alessandrino.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere, è docente di spagnolo e di teatro.

 

Teatro Macallé di Castelceriolo (AL).

Ingresso 8 euro. Ridotti 6 euro per possessori BlogAL Card e soci Max Aub

Per ulteriori informazioni: Tel. 3333810151 – 0131585001, Email: info@maxaub.it. Sito web:www.maxaub.it

 16 novembre 2012