La Giunta regionale nella giornata di ieri, su proposta dell’Assessore all’Ambiente, ha destinato ai siti inquinati di interesse nazionale della provincia di Alessandria 4 milioni di euro per la bonifica di Ecolibarna a Serravalle Scrivia e 9 milioni di euro per Casale Monferrato per una cifra complessiva di 13 milioni di euro.

Ad informare del provvedimento è il Vice Presidente della Regione Ugo Cavallera che riferisce “la somma era stata stanziata dal Programma nazionale di bonifica e ripristino ambientale dei siti inquinati di interesse nazionale e trasferita dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio alla Regione per un altro sito la cui bonifica si svolgerà con modalità diverse da quelle previste”.


Per questo motivo l’Assessore Roberto Ravello ha provveduto a richiedere al Ministero competente il trasferimento del finanziamento per altri siti di interesse nazionale individuati sul territorio regionale come quello di Casale Monferrato e Serravalle Scrivia.

6 dicembre 2011