Martedì 29 ottobre, alle ore 21.00, il filosofo Massimo Cacciari sarà ospite a Tortona del Gruppo di ricerca filosofica Chora per presentare il suo ultimo volume, “La mente inquieta: saggio sull’Umanesimo”.

Cacciari, uno dei più noti e influenti filosofi contemporanei, nel suo libro mette in risalto, oltre alle luci, anche le ombre e i momenti controversi dell’Umanesimo, il quale non può essere ridotto ‒ come da tradizione ‒ a un movimento esclusivamente filologico e artistico, in quanto rappresenta anche una fase di nuova e profonda riflessione filosofica e teologica sull’uomo e su Dio.
L’evento si terrà nella Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona in via Emilia 168 (Piazza Duomo), Tortona, ed è organizzato dal Gruppo Chora con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona e con il patrocinio della Città di Tortona. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.