Si ripropone anche nel 2019 la collaborazione tra il Gruppo di ricerca filosofica Chora e il progetto “Filosofia sui Navigli”, che ormai da molti anni organizza incontri di riflessione e discussione in questa amena zona di Milano. Per il 2019 si è deciso di riproporre, come lo scorso anno, la lettura e il commento di alcuni miti greci, che ‒ a distanza di secoli ‒ sono ancora in grado di generare interrogativi ed inquietudini, nonché di suscitare animati dibattiti come quelli che si sono tenuti lo scorso anno intorno alle figure di Prometeo, Medea e Antigone.
Il titolo di questa seconda incursione nel mondo della cultura greca è “La sapienza del mito”. Questo il programma, articolato in tre incontri, ciascuno introdotto da una conferenza di un membro del Gruppo Chora: domenica 6 ottobre Alessandro Peroni illustrerà “Elettra: il lutto e la vendetta”; domenica 13 ottobre Matteo Canevari introdurrà “Dioniso: il dio inquietante”; domenica 20 ottobre 2019, Alessandro Galvan parlerà di “Narciso allo specchio”. Le letture saranno curate da Roger Marchi. Al termine di ogni conferenza, il pubblico sarà invitato a dibattere sull’attualità e le suggestioni del mito descritto dal relatore.
Tutti gli appuntamenti avranno inizio alle ore 10.15 e si terranno al Ristorante Officina 12, Alzaia Naviglio Grande 12, Milano. L’ingresso è libero.