Le avverse condizioni meteo che si sono verificate nelle ultime settimane. Piogge, neve e temperature estremamente rigide hanno richiesto un uso massiccio di sale e di mezzi anti-neve che hanno determinato un grave peggioramento dello stato di transitabilità delle strade.

Si assiste infatti al fenomeno repentino di apertura di nuove buche e anche al riaprirsi di quelle che erano state chiuse provvisoriamente.

«Sdegna – afferma l’Assessore alla Sicurezza Stradale Maurizio Giannetto – vedere una buca stradale, ma stiamo intervenendo con i nostri operai. Il maltempo ha danneggiato pesantemente le strade. L’acqua è penetrata nel manto stradale, la neve ghiacciata ha poi spaccato l’asfalto. È una situazione che accade ad ogni nevicata in tutte le città. In questi giorni abbiamo provveduto a fare una ricognizione di tutte le strade per determinare le priorità d’intervento. Il personale comunale sta operando per cercare di contenere le situazioni di particolare pericolo per la circolazione. Siamo già intervenuti in viale Einaudi e via Romita che risultavano le situazione prioritarie in quanto erano le strade più compromesse. Stiamo operando rapidamente con temperature ancora troppo basse che rendono il lavoro difficile. Ripristineremo il prima possibile la normalità sui tratti di strada ammalorati».

Il Comune di Acqui Terme consiglia di adottare un comportamento di guida particolarmente prudente e attento per i conducenti dei veicoli.