Sponsor

Valenza-Casale

CASALE MONFERRATO: Traguardo storico, superata la soglia del 60% di Raccolta Differenziata

Nel mese di luglio Casale Monferrato ha superato quota 60 per cento di raccolta differenziata: un risultato storico, che permetterebbe alla città, se il dato sarà confermato alla fine dell’anno, di raggiungere la quota imposta dalla normativa vigente per non incappare in sanzioni.

Il dato è stato reso noto dal direttore generale di Cosmo, Fiorenzo Borlasta, nei giorni scorsi al sindaco Giorgio Demezzi: «Una notizia molto importante per tutta Casale Monferrato – ha commentato il primo cittadino – perché dimostra che i cittadini hanno sempre più dimestichezza con la raccolta differenziata e una sensibilità maggiore nei confronti delle tematiche ambientali. Un grazie quindi a tutti i casalesi per l’impegno, ricordando che non si deve però abbassare la guardia, soprattutto perché il traguardo per il 31 dicembre del 2012 sarà del 65 per cento».

Il Comune di Casale Monferrato, Cosmo e le associazioni locali hanno cercato in questi mesi di fare la propria parte, con campagne informative e un’intensificazione dei controlli. Iniziative che, dati alla mano, sembrano aver portato i loro frutti, tanto che si è deciso di proseguire su questa strada.

Ecco i dati della raccolta differenziata a Casale Monferrato (fonte Cosmo):

 




Pubblicità su Oggi CronacaDisclaimerScrivi alla Redazione - Chi Siamo

Comments are closed.